Blog

Card Peace& Toast

Aquaariiiuuus…aquariuuus, ehm… ok basta!! La card di oggi come avrai capito ha un sapore vintage . Viste le release del momento in cui toast e tosta pane impazzano, non ho resistito e anche io ho voluto il mio toast.

Mi sono detta, ma perché creare solo una semplice card, quando si può illustrare una storia?

Come sempre mi sono messa alla ricerca di qualche particolarità ed ho scovato un vero tostapane in stile pulmino, firmato Volkswagen. Proprio da lui ho preso ispirazione. Ovviamente mancando completamente di normalità nella mia testolina, ho immaginato questi due toast figli dei fiori che saltano allegramente fuori.

Quindi sono passata alla colorazione con distress oxide (ebbene si ,si acquerellano anche questi) e ink per iniziare a vivacizzare la scena. Per il pulmino ho scelto un bel verde penicillina mi piaceva un tocco acido. Ed ho mattato il tutto con carta kraft e modascrap.

Ed ecco qui la card finita! Grazie per avermi seguita fino a qui e

PEACE & TOAST !!

Se la card ti è piaciuta o vuoi lasciarmi un saluto puoi farlo nei commenti.

A presto

Katia

Card You are my special effect.

Qualcuno diceva “volevamo stupirvi con effetti speciali” con la card di oggi ci provo alla lettera.

Sempre per la rubrica “REGALI DI SAN VALENTINO FANTASTICI E DOVE TROVARLI” oggi ti mostro la card con cui regalerò una serata al cinema al mio lui…lo so non è molto ,ma sono tempi di vacche magre ed in compenso, riceverà tutte le cards che ho preparato per questo giorno hahahahah fortunello!!!

Partiamo dalla scena ! Io adoro questi mostrini Creative Depot e li userei ovunque ,in questo caso li ho scelti per creare una “dolce” coppietta al cinema. ..io e lui.

Sono partita col mascherare la parte bassa del foglio così da timbrare soltanto per metà i mostrini. Di seguito ho creato a mano libera la scena circostante con le poltroncine.

Ho iniziato colorando la prima fila ,mantenendo una costante attenzione alle luci e alle ombre. Se cerchi spunti sui giochi di luci, ti consiglio di seguire la fantastica Sandy Allnock. Fatto questo ho colorato i miei soggetti modificando un poco il timbro, infatti ho inserito gli occhialini 3d ed un lecca lecca per la mostrina. Avendo optato per una colorazione No Line ,la modifica è stata abbastanza semplice.Tra l’altro, l’effetto gessoso dei distress oxide, ha fatto da aggrappante nelle varie stratificazioni del pelo reglandomi un risultato ottimale. In fine ho dato l’effetto luce posteriore, grazie ad uno stencil che riproduce i raggi( ce ne sono diversi in commercio).

Quello che però racchiude il senso di tutta la card è come sempre il sentiment ,-YOU ARE MY SPECIAL EFFECT- che ho realizzato coi timbri da ufficio.

Spero che la card ti sia piaciuta e che tu festeggi o meno San Valentino, ti auguro di avere intorno persone che rendano la tua vita un fantastico effetto speciale.

A presto

Katia

Card You’re a treasure

Ciaoooo! Eccoci pronte ad affrontare il San. Valentino. Per alcuni è una festa superflua, ma per me conserva sempre il suo fascino romantico.

Per la card di oggi ho scelto di utilizzare il timbro di mFt “You gnome me” . In verità l’ho comprato mesi fa, ma non avevo avuto ancora occasione di utilizzarlo.

La mia composizione prevede un simpatico gnomo ,con il suo prezioso tesoro. Si sa, gli gnomi amano i tesori e tutto quello che luccica.

Ho disegnato le mie gemme e poi le ho colorate acqurellando i distress oxide. Dopo ho creato un po’ di spatascio con il colore che era rimasto, posizionandolo dietro la gemma dello stesso tono.

Ho aggiunto il sentiment di un altro set MFT che recita “sei un tesoro” ,mi sembrava davvero molto adatto e ho mattato il tutto con cartoncino craft.

Il risultato è molto ricco, ma rimane CaS come puoi vedere.

Se la card ti è piaciuta o vuoi lasciare un saluto scrivimi nei commenti!

A presto!!

Katia

Card stay warm

Ciao , oggi ti parlo di una card nata come progetto per un corso . È una card dal sapore invernale , mentre pensavo, la immaginavo come un’incontro tra due amiche, colleghe o sorelle,  che hanno voglia di passare un po’ di tempo insieme scambiandosi confidenze. 

Una volta tenuto il corso …guardavo la mia card e pensavo che quelle tazze e quel fumo che invitava a stare al caldo , erano molto di più di un semplice progetto tecnico.

La mia card chiedeva di essere liberata, di raggiungere qualcuno per abbracciarlo e tenerlo al caldo ed il destinatario perfetto era li che aspettava.

E tu come coccoli le tue amiche?

Dimmelo nei commenti .

A Presto!

Katia

Bookmark Pipe

Ciao , oggi ti mostro un segnalibro molto particolare. Mi è stato commissionato da un artigiano che crea splendide pipe, intagliandole con le sue abili mani. Sono stata molto felice di eseguire questo lavoro, poichè mi ha dato la possibilità di studiare più da vicino da questi splendidi oggetti.

Dopo aver individuato le shapes da lui preferite , ho fatto un piccolo studio colore illustrato. Per questo progetto, ho prediletto l’uso dei distress ink e oxide che mi hanno regalato quasi un effetto stampato.

NB: io disegno a mano, ma tu puoi creare bellissime carte patterned fai da te , con i timbri o col trasferimento di immagine.

Una volta ottenuto l’effetto desiderato, sono andata avanti creando la carta patterned. Le tonalità che ho prediletto sono quelle della radica in diverse tonalità di marrone e rosso. Finito il tassello ,con la fustella segnalibro di Impronte D’Autore , ho creato la struttura dove ho apposto il motivo con le pipe.

Ed eccolo qui basta aggiungere uno sbieghino di cotone ed il segnalibro è terminato.

Grazie per avermi fatto compagnia . Se il progetto ti è piaciuto dimmelo nei commenti.

A presto. Katia

card Babbo Beach

Ciao , le feste sono appena finite, ma tutto sommato mancano solo 51 mercoledì e sarà di nuovo Natale. Meglio non farsi trovare impreparati !!!

Oggi ti mostro come mi sono divertita a trasformare un timbro del set MFT – Jingle all the way- . Questi babbi Natale mi fanno impazzire e ogni volta che li uso salta fuori qualcosa di particolare.

dettaglio in fase di trasformazione

Questa volta, pensando già alle vacanze estive, ho deciso di mettere il costume al mio Babbo, effettuando poi una colorazione in no line tecnique.

Ho realizzato uno sfondo che facesse pensare ai divertenti tuffi al mare , grazie alla tecnica dell’ ink smooshing , qualche ulteriore schizzo di colore qua e la per vivacizzare il tutto ed il gioco è fatto. Per rendere veramente cool il mio babbo , non poteva mancare l’oggetto più trendy dell’estate …il salvagente a Flamigo !!

E allora viaaaa… nella realizzazione di questo caratteristico accessorio al quale, per dare l’idea della plastica, ho aggiunto del glossy accent su tutta la superficie.

Ma come sappiamo , Babbo Natale non va mai in giro a mani vuote e quindi con le renne ormai in ferie, ha deciso di caricare tutti i regali su dei simpatici salvagenti marinareschi.

A questo punto ho montato tutto su una base in carta craft ( che adorooo)  ed ho aggiunto un piccolo sentiment di Clearly Besotted per ricordarci che il natale in fondo… E’ VICINO . Di seguito troverai la card finita 🙂

Se l’articolo ti è piaciuto, fammelo sapere nei commenti !!

A presto

Katia

Card Meringa XMas

Falalala la lala la! Ciao non sono impazzita… (oddio non ne sono certa😂😂) , ma la card che ti mostro oggi mi piace tanto!!

È nata a fronte di un vincolo “ALBERI DI NATALE” e io che amo i dolci cosa potevo fare??

Dopo una lunga ricerca tra le ricette più golose ho optato per una gustosa meringa.

E qui ti confesso che l’impresa è stata ardua…quelle voluttuose anse nascondo in realtà mille insidie!!!🚨🚨. In più l’acquerello è una tecnica che non lascia grandi margini di errore devi saper leggere chiaramente l’immagine per apporre le ombre e le luci in maniera corretta. Comunque anche stavolta l’ho scampata dal canestro nel secchio e ti lascio con la card finita.

Grazie per avermi fatto compagnia ,se hai domande o vuoi lasciarmi un saluto puoi farlo sotto nei commenti.

A presto

Katia

Card Scrap 4 smile

Ciao, la card di cui ti parlo oggi l’ho realizzata per partecipare all’evento “scrap 4 smile” in collaborazione con Florence Creativity e Impronte D’Autore. Il vincolo era ovviamente il natale.

Ho pensato di realizzare il dolce natalizio per antonomasia il panettone, come sempre è disegnato e colorato a mano con ecoline. Ora la card è in viaggio per il punto di raccolta ,spero  davvero che arrivi e che una volta donata porti un poco di dolcezza e calore a chi ne ha bisogno.

Grazie per avermi fatto compagnia .

A presto

Katia

Card Cupid the reindeer

Ciao, oggi voglio raccontarti una storia speciale. C’era una volta la regina delle renne ,lei amava tanto le sue piccole e pelose amiche ,stare in loro compagnia significava vivere il natale tutti i giorni. La regina era molto presente e amava raccontare le storie delle sue renne a tutto il suo reame, affinché le persone potessero sorridere e sognare tutto l’anno. Accadde però che la regina dovette assentarsi per qualche giorno !Sai ,gli impegni reali a volte sono molto serrati. A questo punto ,per assicurare le storie del Natale a tutti i bambini e ai loro cari , la regnante chiese aiuto a tutti i suoi collaboratori .Elfi e dame consigliere si misero subito all’opera per garantire alla regina la massima efficienza.

Da qui nasce la card di oggi ,l’elfa pasticcera con la sua personale assaggiatrice di dolci, la renna Cupid. Qui vediamo uno scatto della birbona mentre adocchia una bella cioccolata calda. Nei regni felici nascono tante storie, le più belle sono fatte di amicizia ,altre di collaborazione ,altre ancora di aiuto e solidarietà.

Fronte card renna disegnata e dipinta a mano tecnica mista

Interno card tazza cacao disegnata e dipinta a mano in tecnica acquerello

Se la storia e la card ti sono piaciute dimmelo nei commenti.

Grazie della compagnia.

A presto,

Katia